La trasparenza sarà la base di tutta la nostra attività amministrativa

Trasparenza. E’ uno dei pilastri del programma della lista Tutti Telese. Ma per Giovanni Caporaso e i suoi candidati si tratta di un concetto ancora più ampio e profondo del principio giuridico che pervade tutta la disciplina dei rapporti tra amministrazione e cittadini.

Lo ha detto chiaramente in piazza Minieri presentando la lista, Caporaso: “Questo è il primo impegno che assumiamo con la nostra comunità: essere trasparenti”.

Che va a braccetto con la condivisione e la partecipazione.

Perché, ha specificato il candidato sindaco di Tutti Telese, “Se questa è la città popolare, allora tutto deve essere fatto nella massima trasparenza, chiarendo bene perché una cosa si fa, come la si vuole fare ed in che modo”. 

Ma non solo a chiacchiere. Trasparenza e condivisione saranno garantiti da atti formali. “Intendiamo sottoporre a verifica semestrale l’attuazione del programma – ha assicurato Caporaso -, nel quale, tra l’altro, abbiamo messo un rigoroso crono programma, a disposizione di chi vorrà richiamarci se dovessimo mancare. E questo lo faremo con una delibera di giunta, un atto pubblico attraverso il quale tutte e tutti potranno giudicare il nostro operato”.

Sarà un ulteriore incentivo per invogliare i cittadini a partecipare alla vita politica e amministrativa di Telese. Il Comune dovrà essere trasparente, accessibile, accogliente.